Via Livio, 14 – Palazzo Grassi
6830 Chiasso Svizzera

Requisiti di solvibilità

Avviso requisiti di solvibilità della CSC COMPAGNIA SVIZZERA CAUZIONI S.A.

Il presente avviso fà parte integrante e sostanziale della fidejussione ai sensi del primo comma dell’art. 14 delle CONDIZIONI GENERALI DI GARANZIA riportate sul retro della fidejussione con codice Mod. 041/PR/19.

Occorre preliminarmente premettere che la Compagnia, dalla data della sua costituzione alla data di pubblicazione del presente avviso, ha sempre fatto fronte alle proprie obbligazioni e non è mai stata assoggettata ad una qualsiasi procedura esecutiva né in Svizzera né in qualsiasi altro dei trentasette paesi in cui opera la sua clientela: Afghanistan, Arabia Saudita, Austria, Belgio, Camerun, Ecuador, Emirati Arabi Uniti, Finlandia, Francia, Ghana, Germania, Hong Kong, India, Inghilterra, Italia, Mali, Macedonia, Marocco, Norvegia, Olanda, Oman, Pakistan, Panama, Principato di Monaco, Repubblica Dominicana, Repubblica Sudafricana, Romania, Russia, Serbia, Spagna, Stati Uniti d'America, Stato Del Qatar, Sudan, Svezia, Thailandia, Ucraina, Uganda.

L’organo amministrativo della Compagnia determina criteri oggettivi, riferibili all’attività svolta, al rapporto fra indebitamento e patrimonio ed alla dimensione e giro d’affari in base ai quali è eventualmente opportuno procedere ad un aumento del patrimonio; in ogni caso il capitale azionario non può essere inferiore al minimo statuito dall’art. 621 del C.O. (RU 1992-733; FF1983-II-713).

L’organo amministrativo della Compagnia determina l’organizzazione amministrativa e contabile e gli eventuali controlli interni necessari affinchè vi sia adeguatezza patrimoniale e contenimento del rischio anche di natura reputazionale nelle sue diverse configurazioni; persegue inoltre la sana e prudente gestione ovvero la idoneità patrimoniale, strutturale ed organizzativa della Compagnia.

L’organo amministrativo della Compagnia detta le regole ed i comportamenti entro i quali i direttori, procuratori, dipendenti e collaboratori esercitano la propria attività e scoraggia o vieta i comportamenti a suo avviso ritenuti contrari ai criteri di buona amministrazione.

Gli amministratori della Compagnia devono essere scelti secondo criteri di adeguata e comprovata professionalità e competenza fra persone che abbiano maturato una esperienza complessiva di almeno un quinquennio attraverso l’esercizio di: attività di amministrazione oppure di controllo ovvero compiti direttivi presso imprese commerciali, industriali, finanziarie di adeguate dimensioni sia in Svizzera che all’estero; attività professionali in materie attinenti al settore economico sia in Svizzera che all’estero; attività di insegnamento in materie giuridiche o economiche sia in Svizzera che all’estero; funzioni amministrative o dirigenziali presso la Pubblica Amministrazione sia in Svizzera che all’estero.

La Compagnia, costituita nell’ottobre 2012, ha nel corso della sua esistenza avuto differenti scopi sociali; il primo scopo sociale è stato: l'espletamento di tutte le operazioni di carattere finanziario e commerciale, sotto qualsiasi forma e in particolare la partecipazione finanziaria diretta in forma di mutuo, di leasing, prestazioni di garanzia ecc. rientrano pure nello scopo sociale l'assunzione di rappresentanze di altre società, la gestione di aziende congeneri, la concessione di fideiussioni a garanzia di operazioni e di obbligazioni di terzi, la concessione di garanzie reali, e ed in genere l'esercizio di tutte le forme di credito consentite dalla legge. La società può inoltre svolgere ogni attività direttamente o indirettamente connessa con lo scopo sociale, costituire succursali, sedi secondarie, filiali e agenzie e partecipare sotto qualsiasi forma ad imprese aventi scopi similari in svizzera e all'estero.

Nel febbraio 2013 ha variato il proprio scopo sociale nel seguente modo: l'espletamento di tutte le operazioni di carattere finanziario e commerciale, sotto qualsiasi forma e in particolare la partecipazione finanziaria diretta in forma di mutuo, di leasing, prestazioni di garanzia ecc. rientrano pure nello scopo sociale l'assunzione di rappresentanze di altre società, la gestione di aziende congeneri, la concessione di fideiussioni semplici a garanzia di operazioni e di obbligazioni di terzi, la concessione di garanzie reali, e ed in genere l'esercizio di tutte le forme di credito consentite dalla legge. La società può inoltre svolgere ogni attività direttamente o indirettamente connessa con lo scopo sociale, costituire succursali, sedi secondarie, filiali e agenzie e partecipare sotto qualsiasi forma ad imprese aventi scopi similari in svizzera e all'estero.

Successivamente, nell’ottobre 2016, ha variato il proprio scopo sociale nel seguente modo: l'espletamento di tutte le operazioni di carattere finanziario e commerciale, sotto qualsiasi forma e in particolare la partecipazione finanziaria diretta in forma di mutuo, di leasing, prestazioni di garanzia, la gestione di transazioni economiche finalizzate al commercio elettronico di beni e servizi, ecc. Rientrano pure nello scopo sociale l'assunzione di rappresentanze di altre società, la gestione di aziende congeneri, la concessione di fideiussioni semplici oppure sottoposte a condizione sospensiva a garanzia di operazioni e di obbligazioni di terzi, la concessione di garanzie reali ed in genere l'esercizio di tutte le forma di credito consentite dalla legge, l'attività di consulenza aziendale, l'attività di studio, ricerca ed analisi in materia economica, l'attività di ricerche di mercato, l'attività di informazione commerciale, di valutazione della solvibilità delle imprese e della ragionevolezza di nuovi progetti industriali ed immobiliari, la gestione di servizi informatici e di elaborazione dati. La società può inoltre svolgere ogni attività direttamente o indirettamente connessa con lo scopo sociale, costituire succursali, sedi secondarie, filiali e agenzie e partecipare sotto qualsiasi forma ad imprese aventi scopi similari in Svizzera e all'estero. Tutte le attività sopra indicate potranno essere svolte dalla società sia in Svizzera sia all'estero, senza esclusione di alcun paese straniero.

Ed infine, nel marzo 2019, ha ha variato nuovamente il proprio scopo sociale nel seguente modo: la società può svolgere tutte le attività di consulenza commerciale, industriale, immobiliare, edilizia inerenti nuovi investimenti imprenditoriali posti in essere o da porre in essere sia in Svizzera sia all'estero senza esclusione di alcun paese straniero, studi, ricerche ed analisi in materia economica, statistica, commerciale, industriale, immobiliare ed edilizia, redazione di piani industriali, controllo quanti-qualitativo di produzione e dei relativi costi industriali con applicazione di metodologie proprie e di terzi, ricerche di mercato per la definizione di strategie commerciali e di marketing, informazione commerciale e valutazione della solvibilità di specifici investimenti commerciali, industriali, immobiliari ed edilizi posti in essere da imprese, valutazione della ragionevolezza di nuovi progetti industriali, immobiliari ed edilizi, gestione di servizi informatici e di elaborazione dati di natura economica e statistica, organizzazione, tenuta, coordinamento di seminari, simposi, incontri, piani e corsi di studio, formazione ed addestramento del personale, consulenza in materia di struttura e di strategie industriali e commerciali, studio, ricerca e fornitura di tecnologie atte alla realizzazione dell'insediamento di opifici industriali, stabilimenti e unità produttive chiavi in mano, predisposizioni di studi di fattibilità, determinazione dei fabbisogni finanziari e individuazione degli strumenti di copertura anche agevolata, analisi dei ritorni economici, analisi e valutazioni di cespiti, brevetti e marchi, reperimento, consolidamento, trasferimento del know how aziendale, la ricerca e la promozione di joint-ventures, la fornitura di servizi logistici ed organizzativi, la assistenza in operazioni di delocalizzazione produttiva sia dell’intero processo produttivo che di alcune fasi delle lavorazioni, la concessione di fideiussioni semplici oppure sottoposte a condizione sospensiva a garanzia di operazioni commerciali, industriali, immobiliari, edilizie e quindi di obbligazioni di terzi, la concessione di dichiarazioni volte a valutare la ragionevolezza economica, sostenibilità finanziaria e redditività di nuovi progetti commerciali, industriali, immobiliari ed edilizi e la capacità tecnica e solvibilità limitatamente a tali operazioni delle imprese promotrici. Rientrano pure nello scopo sociale l'assunzione di rappresentanze di altre società e la gestione di aziende congeneri sia in Svizzera sia all'estero, senza esclusione di alcun paese straniero. La società può inoltre svolgere ogni attività direttamente o indirettamente connessa con lo scopo sociale, costituire succursali, sedi secondarie, filiali e agenzie e partecipare sotto qualsiasi forma ad imprese aventi scopi similari in Svizzera e all'estero. Tutte le attività sopra indicate potranno essere svolte dalla società sia in Svizzera sia all'estero, senza esclusione di alcun paese straniero; questo è l’attuale scopo della Compagnia.

In merito all’attività di concessione di fideiussioni semplici oppure sottoposte a condizione sospensiva a garanzia di operazioni commerciali, industriali, immobiliari, edilizie e quindi di obbligazioni di terzi, si ritiene oppurtuno evidenziare che la Compagnia è una società commerciale e pertanto le fidejussioni da essa rilasciate non possono essere equiparate nè sotto il profilo sostanziale, né sotto il profilo formale a quelle rilasciate da banche, assicurazioni, finanziarie, nè sotto il profilo della solvibilità, nè sotto il profilo dei controlli (non essendo la Compagnia vigilata da alcuna Autorità del settore bancario, assicurativo, finanziario) e neppure sotto il profilo legale (in quanto le leggi svizzere e di tutti i paesi europei prevedono che la garanzia da prestare in base alle leggi sia rilasciata da banche, assicurazioni ed in alcuni casi da finanziarie ed abbia determinati requisiti anche per la pronta escutibilità); inoltre la Compagnia non è iscritta in alcun albo o elenco di autorità di vigilanza bancaria, assicurativa, finanziaria, né in Svizzera né in altri Paesi e svolge la propria attività esclusivamente presso i propri uffici in Svizzera e non ha in altri Paesi una stabile organizzazione né uffici propri per cui non ha l’obbligo di assoggettarsi a normative straniere.

Infine, in merito alla propria solvibilità, ricordando che la Compagnia dalla data della sua costituzione alla data di pubblicazione del presente avviso ha sempre fatto fronte alle proprie obbligazioni e non è mai stata assoggettata né in Svizzera né in qualsiasi altro dei numerosi paesi stranieri in cui opera la sua clientela a procedure esecutive, si ritiene opportuno evidenziare quanto segue:

a. la Compagnia ha un capitale liberato di un milione di franchi svizzeri;

b. tutte le fidejussioni rilasciate dalla Compagnia prevedono obblighi perentori a carico delle controparti e limitazioni importanti a favore della Compagnia; prevedono inoltre precise condizioni sospensive per la validità della fidejussione; il mancato avverarsi anche di una di tali condizioni sospensive determina la nullità assoluta ed insanabile della garanzia; si ritiene opportuno trascrivere l’articolo 10 delle condizioni generali di aranzia disciplinanti le fidejussione rilasciate dalla Compagnia, denominato appositamente condizioni sospensive: la presente fidejussione non si intende stipulata e non crea alcun vincolo giuridico se non è regolarmente firmata dalla Compagnia, dal Contraente, dal Beneficiario, dai garanti solidali e dai coobbligati e se il corrispettivo indicato in frontespizio non è stato dalla Compagnia incassato e se infine non è accompagnata da “quietanza di incasso del corrispettivo” ed “atto di efficacia della garanzia” ambedue firmati dalla Compagnia o da soggetto espressamente autorizzato a ciò con atto scritto. Il Contraente ed il Beneficiario si obbligano solidalmente fra loro, pena la inefficacia della fidejussione, a far pervenire a mezzo raccomandata presso la Sede Legale della Compagnia entro 30 giorni decorrenti dalla data di emissione della fidejussione, la terza copia originale della presente fidejussione con gli eventuali allegati ed appendici regolarmente firmata dal Contraente, dal Beneficiario, dai garanti solidali e dai coobbligati. Il Contraente si obbliga a prestare garanzie ipotecarie a favore della Compagnia su beni immobiliari anche di terzi del valore di realizzo perlomeno equivalente alla garanzia prestata che non spiega alcun effetto giuridico fino all’avverarsi di tale condizione. Si attesta che alla data di pubblicazione del presente avviso nessun contraente, nessun obbligato solidale, nessun coobbligato e comunque nessuna qualsiasi terza parte ha concesso ipoteca su immobile a favore della Compagnia;

c. la Compagnia nel gennaio 2013 si è dotata di un fondo rischi su crediti di euro 12.317.483,50 composto da un credito vantato verso una società privata italiana con scadenza di pagamento al 15.12.2019 per il quale vi è in corso una trattativa per il suo rinnovo per un quinquennio e quindi si ritiene quasi certo che almeno fino al 15.12.2024 tale credito non potrà essere né incassato né liquidizzato; pertanto tale fondo è composto da un credito con scadenza a medio termine e per il quale peraltro vige il rischio della incertezza dell’incasso a causa della ipotetica insolvenza del debitore; tale fondo è stato costituito allo scopo esclusivo di permettere una piu’ ampia copertura dell’ipotetico rischio economico correlato alle fidejussioni rilasciate dalla Compagnia; la Compagnia desidera inoltre attirare in maniera particolare l’attenzione dei potenziali beneficiari delle fidejussioni sul fatto che in tale Fondo possano eventualmente essere presenti beni non immediatamente liquidi quali appunto crediti verso terzi; qualora si rendesse necessario utilizzare tali beni a copertura dell’escussione di una fidejussione rilasciata, il beneficiario, alla sottoscrizione dell’atto di fidejussione rilasciato, si impegna, senza riserva alcuna, a concedere alla Compagnia un tempo ragionevole in base alle circostanze di specie, per procedere alla loro realizzazione.